Dal pulpito del Preikestolen

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Falupe ha detto:

    Siete stati bravi a non gettare la spugna e raggiungere il traguardo. Un’avventura simile l’ho vissuta anche io nello Sri Lanka sull’Adam’s Peak. Vista annebbiata e gambe tremanti dalla fatica. È bello ricordare l’impresa compiuta

  2. sandra ha detto:

    Beh complimenti! Io non so se sarei arrivata in cima… quando siamo andati in Norvegia abbiamo scelto la zona più a nord dei fiordi… questioni di tempo obbligano sempre a fare scelte e ho sempre rimpianto di non esserci andata comunque.

  3. Valentina Regazzi ha detto:

    Dev’essere stata una salita veramente dura ma immagino la soddisfazione di riuscire ad arrivare fin lassù e ritrovarsi di fronte a quel panorama! Ti confesso che nemmeno io avrei avuto il coraggio di sedermi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* GDPR

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: