Halloween a Gradara, il beccamorto, le pozioni e le danze

Potrebbero interessarti anche...

18 Risposte

  1. Anna ha detto:

    Meraviglioso Halloween a Gradara, quando si dice fare le cose in grande!! Un’organizzazione da ammirare stando al vostro racconto!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      L’organizzazione era indubbiamente buona, il punto di forza è stata l’esibizione, (in parte visibile nel video). Molto bravi anche i figuranti, uno, più teatrale, aveva battute fisse, l’altro aveva più margine improvvisativo.

  2. Sabrina Balugani ha detto:

    Nella cornice di Gradara che reputo il borgo pi0 bello che l’emilia romagna possa regalarci tra i tanti, questo evento dovrebbe essere intrigante e pieno di terrore da attrarre anche i più scettici. Ci piasce!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Ci piasce! 😀 Gradara (sotto Pesaro-Urbino) sarebbe nelle Marche, però possiamo considerarla Romagnola dato che il territorio di Romagna di per sé “sconfinerebbe” più sud dell’attuale confine amministrativo, includendo 13 comuni Marchigiani, tra cui Gradara.
      Ci sono diversi tour, quello messicaneggiante, che abbiamo fatto noi, è forse il più inquietante. Ha una certa dose di humour ed è adatto a famiglie.

  3. Elena ha detto:

    Ma la bambina? Splendida! Organizziamo un viaggio in Messico per la festa dei morti! Sarebbe il mio sogno!

  4. Povera Lemurina le misure per il “cappotto di legno” noooo! 😀 😀 😀 Da noi si chiama così! 😛
    Sbaglio o anche lo scorso anno avete partecipato? Comunque “ci piasce” anche a me questo evento di Gradara 😉

  5. Stefania Ciocconi ha detto:

    Una festa ben riuscita mi pare, carinissimo il video 🙂 Davvero il beccamorto mordeva l’alluce del defunto? Quante cose strane si scoprono.

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Sì è proprio vero! Nel medioevo i casi di morte apparente avevano una certa frequenza, soprattutto da parte di chi lo escogitava come metodo per liberarsi da problemi e… persecutori.
      Metodo di accertamento dell’epoca, era quello di infliggere punzecchiate talmente dolorose da “resuscitare” la salma, e nel dubbio pure il morso!

  6. vagabondele ha detto:

    Pensa che io , nella vita reale e quindi non solo ad Halloween, le misure le prendo per davvero e ti aiuto anche a scegliere il colore che più si addice al colore dei capelli e del vestito ahahah!!! Parentesi a parte il video è favoloso!

  7. Martina Bressan ha detto:

    Complimenti .. complimenti davvero! il video è davvero molto originale, così come avete passato questo Halloween. Mi sarebbe piaciuto esserci nel monolocale del becchino!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Grazie per i complimenti! Aver trascorso la serata di halloween a Gradara è stato molto piacevole. Coreografie, vestiti e trucchi molto belli, così come le personificazioni da parte dei figuranti.
      Il becchino aveva qualcosa del Mago Forrest 😀

  8. Chiara ha detto:

    Mi piacciono molto queste iniziative particolari, e Gradara non è poi così scomoda per me…cercherò di tenere in mente questo evento per l’anno prossimo!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Un aspetto pratico bello che va ad aggiungersi, è che svolgendosi nel tardo pomeriggio/serata, il borgo acquisisce un fascino particolare alla luce dei lampioni, ed il parcheggio è molto più agevole che in giornata.

  9. Ileana ha detto:

    Bellissimi eventi. Lo tengo in considerazioni per i prossimi anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* GDPR

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: