Categoria: ISLANDA

0

The Holmavik Series : Zombie Molesti

È incredibile come si sia entrati in questo terzo millennio, a suon di scoperte innovative e tecnologie un tempo impensabili, si sia schivato perfino il famigerato millennium bug (su cui nel ’99 fecero un...

10

The Holmavik Series: Il Tilberi Sucone

Di riti e oggettistica assortita, in ambito esoterico se ne vede di ogni tipo, ma certe volte la realtà supera l’immaginazione. In sperdute terre vichinghe, tanto gelide ed isolate da aver subito minime contaminazioni...

16

Le magie di Holmavik

A zonzo per l’Islanda, a forza di vedersi scorrere certi scenari davanti agli occhi, complice forse anche l’isolamento, ad un certo punto alcune rocce iniziano ad assumere forme strane, talvolta trollesche. La parte

19

Arrugginisci in pace

In un angolino d’Islanda, per la precisione in uno di quelli a nord-ovest, c’è una montagna che non potrete fare a meno di notare, passandole di fianco: una montagna di ruggine. Si tratta dell’imbarcazione...

14

La Leggenda del Pastore sullo Scoglio

Alle isole Vestmannaeyjar non sono nuovi a radicali cambi di paesaggio. Dieci anni prima che l’eruzione vulcanica stravolgesse l’isola principale di Heimaey (come abbiamo raccontato in “La Pompei del Nord“) l’unica abitata, l’arcipelago aveva...

20

La Pompei del Nord

A poca distanza dalla costa Islandese, facilmente raggiungibile con un comodo traghetto, vi sono le isole Vestmannaeyjar, un piccolo arcipelago di isole, in cui oggi, solo la più grande è abitata: Heimaey. Nonostante l’isolamento...

6

La leggenda delle Godafoss

Nelle lunghissime giornate di agosto in Islanda, arrivare alle Godafoss intorno alle 20:00 e non trovare quasi nessuno, se non l’ultima coppia che posa per le ultimissime foto bizzarre (lui che letteralmente si sdraia...

4

Sigur Ros a Monza, huldufolk nel parco

Se Madre Natura dovesse indire un concorso per selezionare chi meglio riesca a tradurre in musica, ciò che ha creato in quella magica isola che è l’Islanda, i Sigur Ròs sarebbero probabilmente i prescelti.
Hanno la capacità di portare con sé sul palco, geyser, vulcani, ghiaccio e pioggia: loro SONO, la rappresentazione dell’Islanda.

Nel concerto di Monza, con i loro intensi crescendo hanno evocato

11

Le cascate degli Dei

Uscendo di pochissimi metri dalla Ring Road tra Myvatn e Akureyri ci si imbatte in qualcosa di epico. In un area che si dice vantare varie comunità di elfi tra rocce e rupi, il...

Barche in spalla 8

Barche in spalla

Il lago Myvatn, soprannominato il “gioiello del nord”, è il quarto lago per estensione in Islanda, e deve il suo nome ai moscerini che lo popolano. Sebbene sia consigliabile indossare retine protettive, stile Amazzonia,...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: