Blogger Recognition Award : L’Avventura è Ovunque!

In un reality show, ricevere 13 nomination espone a una possibile estromissione dal programma. Nel contesto del Blogger Recognition Award invece, è un più che lusinghiero invito a prenderne parte. Dunque non possiamo esimerci, non ci esimiamo né ci esimeremo… vi pare che i Lemurinviaggio possano esimersi ? 😀

Che cos’è il Blogger Recognition Award ?

È un riconoscimento nato sui social al fine di far conoscere quei blog che quotidianamente si impegnano a diffondere la propria esperienza, i propri pensieri e la propria conoscenza. Chi scrive, sa quanto tempo e passione siano richieste in questo ambito, ed è quindi l’occasione ideale per tributare “colleghi” bloggers per il loro operato… oltre che piacevole momento per vedere apprezzato il proprio! 🙂

Le regole del Blogger Recognition Award

Le regole sono molto semplici, si tratta di:

  • Ringraziare il blogger che vi ha nominato e inserire il link al suo blog
  • Scrivere un post per mostrare il proprio premio di riconoscimento
  • Raccontare brevemente la nascita del proprio blog
  • Dare dei consigli ai nuovi blogger
  • Nominare altri 15 blogger ai quali si vuole passare questo premio di riconoscimento
  • Commentare sul blog di chi vi ha nominato e fornirgli il link al vostro articolo

Ringraziamenti

Schieriamo in campo dunque i nostri 13 ringraziamenti :

Il mondo secondo Gipsy

La valigia di Cassandra 

Chiedilo a Saki 

Happily on the road 

Eli and Fabi on the road 

La doppia G

La via delle scimmie 

Viaggi che mangi 

Spignattando

Viaggi imperfetti

Marco Lovisolo 

Quando arrivi scrivi 

A  ciascuno la propria grecia

Grazie per aver pensato a noi!




Com’è nato Lemurinviaggio

Per anni avevamo viaggiato rimanendo al di fuori della sfera di blog , social e quant’altro, anche perchè una volta non c’erano. Tuttavia, vista la mole di foto, filmati e appunti di viaggio che avevamo l’abitudine di acquisire, inconsapevolmente stavamo facendo già allora, ciò che ora stiamo facendo in 2.0 .
Come ci è capitato di accennare anche nell’articolo a proposito del nostro cambio di dominio, la nascita vera e propria avvenne in un raro periodo in cui non avevamo in cantiere la pianficazione di un viaggio. Presi dalla smania di volerci muovere lo stesso, abbiamo provato a viaggiare virtualmente, buttandoci nel mondo del blogging, in cui abbiamo conosciuto tante altre splendide persone con la nostra stessa passione.

Consigli dei Lemurinviaggio

I consigli che ci sentiamo di dare a chi come noi ama viaggiare e scrivere, riguardano entrambi gli aspetti: uno “travel” , e uno “blog” 🙂

NON IMPORTA SE LE SEDIE DI FRONTE SONO MEZZE VUOTE

Scrivere dovrebbe piacere e gratificare per quello che è, indipendentemente da chi ci legge.
È espressione di ciò che pensiamo e viviamo, è ciò che tiriamo fuori di noi e mostriamo al mondo.
Non è detto che il mondo ne sia interessato, o magari lo sarebbe anche, ma ancora non ci conosce!
Il consiglio quindi a cui queste parole mirano, è proprio quello di bloggare senza lasciarsi abbattere dal fatto che possa sembrare che poca gente legga , intervenga o mostri segni di apprezzamento.
Superato l’entusiasmo iniziale potrebbe terminare quella fresca inerzia possibilista, per lasciar poi posto ad una consapevolezza più disillusa dei truci, freddi, inappellabili numeri : visite , letture , follower, eccetera…
Non ci fraintendete, è del tutto lecito e auspicabile impegnarsi a fare in modo che questi crescano, e gioire del loro incremento… ma qualora non doveste essere soddisfatti, non lasciate che questo intacchi la genuinità di ciò che scrivete! Continuate a scrivere e a gustarvi l’atto in sé, aldilà del fatto che i numeri possano aver già (o non aver ancora) consacrato il frutto della vostra passione.
Ci sono blog totalmente sconosciuti ma bellissimi, e ci sono pure blog popolari ma che magari non sono niente di che…

L’AVVENTURA È OVUNQUE!

Il viaggio non è necessariamente una traversata interminabile di terre e continenti.
Un viaggio può anche essere una gita a pochi minuti di macchina da casa.
Non servono necessariamente budget astronomici per dover organizzare viaggi, con inevitabile conseguente onerosa richiesta di tempo, annessi e connessi.
C’è tantissimo da vedere, fare, e di cui scrivere intorno a noi, basta saperlo trovare! Nel caso di blogger Italiani poi , c’è la fortuna non da poco, di abitare una terra ricchissima di storia, arte, tradizione, cultura, cibo e natura!
Se la bellezza è negli occhi di chi guarda, anche l’avventura lo è. Perciò in mancanza di biglietti per chissà dove, raccontateci la vostra terra, i dintorni, quel che di bello offre il luogo in cui abitate.

P.S. Fateci sapere qua sotto cosa ne pensate 😉

Ed infine…

Le nomination per il Blogger Recognition Award

Ecco le nostre nomination:

Stamping the world

Guardo il mondo da un oblò

Il tuo posto nel mondo

Into my green world 

I’ll B right back

Piccoli grandi viaggiatori

Il miraggio

Travelholicsouls

Destinazione mondo 20

Wonderful Paths

Tocca a voi !

Potrebbero interessarti anche...

18 Risposte

  1. Simone ha detto:

    Complimenti vivissimi per le 13 nomination!!! Un vero record! Credo che non le abbia ottenute neppure “Titanic” o “Via col vento” 😉
    Per ciò che concerne le sedie vuote di fronte a noi, non c’è problema. In materia sono un esperto…

  2. SeleScinic ha detto:

    13 nomination?! Complimentoni 😉
    Vi stimo davvero tanto e, come voi, sono convinta che l’avventura sia ovunque!
    Essendo “blogger” da poco cercherò di non farmi prendere dallo sconforto dei momenti più bui, ma continuerò a raccontare sempre quello in cui credo!
    Un abbraccio!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Grazie mille! Abbiamo riempito una schedina del totocalcio 🙂
      È una fase che può capitare anche in più momenti, ed è importante non lasciarsi prendere dallo sconforto e continuare assolutamente!

  3. Intanto congratulazioni per il super numero di nomination 😀 Sono d’accordissimo con i vostri consigli, soprattutto ora che è finita l’estate tempo dei lunghi viaggi e ci si ritrova un po’ costretti a casa, tra lavoro e scuola, è un ottimo momento per riscoprire tutto ciò che di bello abbiamo nelle vicinanze!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Grazie! Assolutamente sì, anche solo per una gita domenicale ad esempio! L’Italia, è superconcentrata di posti interessanti, nel proprio raggio d’azione si hanno quasi ovunque tantissime cose a portata di mano.

  4. Che bell’articolo…grazie per aver partecipato e complimentoni per tutte le nomination!!!
    Tanti baci per voi! :*

  5. Ma io odio lamiaterra (detto con l’inflessione di Puffo Brontolone) 😛 scherzo!
    Complimenti per le nomination anche da parte mia Lemuri! 😉

  6. Grazie infinitamente ragazzi per la nomina, mi fa molto piacere! Avete detto un sacco di cose con cui concordo, ma soprattutto una: l’avventura è ovunque!! E sì è vero, noi italiani siamo particolarmente fortunati! 🙂

    (Ma eravate al TTG? Perché non vi ho visto???)

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Sì c’eravamo anche noi ! Magari ci hai visto ma non ci hai riconosciuti perchè nascondevamo le nostre codone bianconere sotto alla giacca 😀 Scherzi a parte ci piacerebbe tantissimo conoscerti, e troveremo sicuramente occasione di farlo.

  7. Chiusiperferie ha detto:

    Grazie Lemuri per la nomination! Peccato non potervi rinominare a mia volta, siete tra I miei blogger preferiti. http://Www.wonderfulpaths.com/blogger-recognition-awards

  8. Grazie per la nomination! Meglio tardi che mai arrivo pure io: di solito sono molto schiva ma dopo la 3′ nomination, ho deciso di partecipare pure io! 🙂

  9. iltuopostonelmondo ha detto:

    Lemuri, grazie ancora per la nomination!!! *_*
    Spero di riuscire anche io a parteciparvi, sigh!

Che ne pensi ?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: