Barche in spalla

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Claudia ha detto:

    Mi sembra persino giusto! Insomma, la trolla furbetta un pò si merita questa fine.
    Mentre sulla degustazione di moscerini non mi esprimo…
    Claudia B.

  2. Lemurinviaggio ha detto:

    Pensa, recentemente sul lago di garda ci siamo azzardati a provare la “birra calda”, fatta con il mosto d’uva e sorpresa, sorpresa.. moscerini galleggianti.

  3. Meridiano307 ha detto:

    moscerini?? ma davvero? dici che se non voglio variare la mia dieta, devo portarmi una retina protettiva?? omammasaura! Ad Agosto andrò in Islanda..non vedo l’ora di vedere i “resti” della trolla!!!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      si, ci sono dei cappellini con la retina protettiva per il viso.. prendila!! abbiamo in programma un paio di nuovi articoli sull’islanda, con altre leggende .. ma per il momento non spoileriamo oltre. Se hai bisogno di consigli chiedi pure. E’ un viaggio che lascia il segno .. siamo certi che ti divertirai

  1. Luglio 25, 2016

    […] di pochissimi metri dalla Ring Road tra Myvatn e Akureyri ci si imbatte in qualcosa di epico. In un area che si dice vantare varie comunità di […]

  2. Giugno 10, 2017

    […] di pochissimi metri dalla Ring Road tra Myvatn e Akureyri ci si imbatte in qualcosa di epico. In un area che si dice vantare varie comunità di […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* GDPR

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: