Acqualagna, delizie al tartufo e gola del Furlo

Potrebbero interessarti anche...

14 Risposte

  1. L'OrsaNelCarro ha detto:

    Ragazzi se vi serviva un’Orsa da tartufo potevate chiamarmi però! Tra l’altro avrei anche indagato sul mistero del falso allarme di Gloria…che secondo me ha trovato 100Euro e non ha detto niente 😛
    Bellissima la Gola del Furlo che posto, di sfuggita (ma di sfuggita eh) sembrano quasi scattate in Thailandia quelle foto 😉 Sotto la neve pane non l’avevo mai sentita!

  2. Pietrolley ha detto:

    Hai scelto l’ora giusta per questo post 😀 Mi sta salendo una fame importante a vedere quei piatti deliziosi.
    Prossima volta pensa anche un pò a noi eh, portaci qualcosa 😉

  3. Ale e Kiki ha detto:

    Bravissimi ragazzi, in questo Photowalk nei panni di degustatori stellati!! 😍 E che meraviglia la Gola del Furlo, noi ci siamo stati lo scorso autunno per un trekking che ci ha portato fino alle terrazze sul canyon: davvero spettacolare!! Ci vediamo il 2 settembre a Moresco! 😉

    • Lemurinviaggio ha detto:

      La Gola del Furlo è uno spettacolo della natura, in questa occasione siamo riusciti a fare solo una breve passeggiata fino alla diga, ma ci piacerebbe tornare per dedicargli un’intera giornata.
      Non siamo riusciti a vederci a Moresco ma, siamo fiduciosi… verrà la volta buona!

  4. Alessia ha detto:

    Wow, che meraviglia! E io vado matta per il tartufo, penso che mi troverei proprio bene qui 😉 Ammetto la mia totale ignoranza sulla regione Marche… Ci credete che non ci sono mai stata a parte anni fa alle Grotte di Frasassi?! Però avevo visto la puntata di 4 Ristoranti nella quale Borghese parla di quel locale… Che fame…

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Le Marche sono una regione bellissima da scoprire: dalle coste, come quella del Conero, ai borghi, sino alle colline, e pure enogastricamente come ad Acqualagna.
      La proprietaria del ristorante è veramente ferrata sul tartufo, abbiamo imparato tante cose che non sapevamo.

  5. Manuela ha detto:

    Ci sono stata ad Acqualagna proprio in occasione della festa del tartufo,davvero soddisfatta per quello che ho assaggiato e visitato…tutto molto bello!

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Acqualagna è il top per il tartufo, perchè se ne trovano tutti i tipi. A fine luglio c’è stata la fiera del tartufo nero ed in novembre c’è quella del tartufo bianco. Le occasioni migliori per visitare la zona e deliziare il palato! 😉

  6. Simonetta ha detto:

    Se amate il tartufo non mancate alla prossima fiera del tartufo tra ottobre e novembre

    • Lemurinviaggio ha detto:

      Amiamo il tartufo e queste fiere sono proprio il momento perfetto per visitare la zona. Non ci dispiacerebbe ritornare a visitare la Gola del Furlo in occasione della fiera del tartufo bianco, e vederla nei colori autunnali. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* GDPR

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: